1961/1970 - Arrigo Visani

Vai ai contenuti

Menu principale:

1961/1970

ORISTANO

___________________________________________________________________________________

Arrigo Visani arriva a Oristano nel 1961 dove, su incarico del Ministero, fonderà e dirigerà fino al 1969 l’Istituto Statale d’Arte, conferendo immediatamente alla scuola un indirizzo di ricerca progettuale, nel quadro di una identità sarda assunta sovente come fonte primaria di ispirazione.
Nasceva in quegli anni, sotto l’impulso creativo di Visani e di altri docenti-artisti, una piccola Bauhaus destinata a diventare subito non solo luogo di istruzione e formazione generale, ma anche luogo di conservazione della memoria, di sperimentazione e di culto delle forme.
Di questo vero e proprio cenacolo di artisti e di amici, alcuni dei quali giovanissimi, espressamente scelti da lui, ricordiamo i  valentissimi pittori Carlo Contini e Antonio Amore, i raffinati disegnatori Giorgio Scarpa e Benedetto Casagrande, Angelo Sciannella, suo allievo e valente ceramista, l’eccellente torniante e formatore Antonio Manis, il poeta e letterato Giuseppe Pau, indimenticato insegnante di Storia Dell’Arte.

___________________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________________

febbraio 2019
Torna ai contenuti | Torna al menu